Barolo, Festa delle Donne del Vino il 2 marzo

Barolo, Festa delle Donne del Vino il 2 marzo

Barolo, Festa delle Donne del Vino Sabato 2 marzo presso la cantina L’Astemia Pentita dove si parlerà di Donne, vino e design

Sabato 2 marzo è Festa delle Donne del Vino del Piemonte a Barolo: la delegazione, guidata da Ivana Brignolo Miroglio, sarà ospitata dalla Cantina L’Astemia Pentita. Innovativa azienda nel mondo del vino per il linguaggio fuori dagli schemi utilizzato nell’architettura e nella comunicazione scelto dall’imprenditrice Sandra Vezza, anche anima di una delle firme più conosciute del design internazionale, la Gufram. Così le Donne del Vino hanno scelto lei per festeggiare l’evento lanciato dall’Associazione nazionale e dedicato quest’anno al tema «Donne vino e design».

Un’occasione per raccontare l’apporto di creatività, rinnovamento e qualificazione fornito del “gentil sesso” al proprio comparto produttivo. Un modo orgoglioso ma anche costruttivo per dire che il vino sta cambiando look e questa rivoluzione è rosa. Soprattutto un invito alle winelovers e ai winelovers.

Se per 8000 mila anni la produzione del vino è stata un retaggio maschile, oggi le donne guidano un terzo delle cantine italiane e il 24% delle imprese commerciali al dettaglio del vino (dati Cribis- Crif). A livello mondiale sono loro a comprare la maggior parte delle bottiglie, il 40% dei corsisti wine expert Wset sono donne e in Asia, le giovani con gli occhi a mandorla stanno assumendo un ruolo protagonista del mercato.

L’ASTEMIA PENTITA_ph Delfino Sisto Legnani e Marco Cappelletti

PROGRAMMA SABATO 2 MARZO 2019
17.00 Calice di benvenuto a cura de L’Astemia Pentita Musiche di Simona Colonna, cantante e violoncellista
18.00 Talk show con gli interventi di Ivana Miroglio – Delegata Le Donne del Vino Piemonte Sandra Vezza – L’Astemia Pentita Arch. Nanà Audrito – Studio 65 Laura Milani – CEO e Direttore IAAD, Founder La Scuola Possibile Roberto Fiori – Giornalista La Stampa
19.00 Aperitivo a cura de Le Donne del Vino Piemonte

È possibile visitare la cantina su prenotazione, dalle 17.00 alle 18.00 e dalle 19.00 alle 20.00

Info e prenotazioni: piemonte@ledonnedelvino.com
Hashtag dell’evento: #festadonnedelvino2019 #donnevinodesign #donnedelvino #donnevinopiemonte #womenofwine

La Festa delle Donne del Vino è un evento diffuso in tutta Italia. L’elenco delle iniziative viene pubblicato nel sito www.festadonnedelvino.it

Ecco le altre in Piemonte:
RAFFAELLA BOLOGNA – BRAIDA – ROCCHETTA TANARO (AT). Le e i winelover sono attesi da Braida a Rocchetta Tanaro (At) per un particolare percorso di visita e degustazione dedicato al valore design nel mondo della Barbera Braida, dalle etichette al calice. A partire da sabato 2 marzo (orario 14 -18) e per tutta la settimana successiva fino al 9 marzo (9:30-12:30 e 14:30-17:30), sempre su prenotazione, la visita nella cantina storica di via Roma 94 a Rocchetta Tanaro mostrerà in particolare lo studio e l’evoluzione del design nelle etichette de La Monella, Montebruna, Bricco dell’Uccellone, Bricco della Bigotta e Ai Suma. Info e prenotazioni: welcome@braida.it – cell. 335 1559195 – tel. 0141 644113.

ELENA BONELLI – ETTORE GERMANO – SERRALUNGA D’ALBA (CN). Presentazione del progetto punto vendita extra aziendale realizzato di concerto tra tre figure femminili: la committenza, la designer e l’architetto illuminotecnica. Visita della cantina con esposizione dei concetti creativi, bozzetti e realizzazioni. Al termine degustazione di 3 vini a base di nebbiolo: spumante brut metodo classico, Barolo del Comune di Serralunga e Barolo Selezione Cerretta, con quintetto jazz. Gradita prenotazione: costo 10 euro. L’incasso verrà devoluto in beneficenza. Info e prenotazioni: Elena Bonelli – tel. +39 0173613528 – info@ettoregermano.com.

LAURA ZAVATTARO – LA SCAMUZZA – VIGNALE MONFERRATO (AL). Donne, vino e design con esposizione di opere dell’artista Gianluca Verzetti in cantina. Dal 2 al 9 marzo. Info e prenotazioni: 328 5463142.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina dellaPrivacy.
Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'.
In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.

MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close