Galvanina: premio del cuore a Donatella Cinelli Colombini

Galvanina: premio del cuore a Donatella Cinelli Colombini

Galvanina: premio del cuore a Donatella Cinelli Colombini

Galvanina 2018: a Donatella Cinelli Colombini il Premio del Cuore per il grande lavoro compiuto nella condivisione del progetto SicurezzAtavola

La giuria del 18° Festival della Cucina Italiana, organizzato dal mensile La Madia Travelfood, in accordo con il Comune di Pesaro, ha assegnato il Premio Nazionale Galvanina 2018 nella categoria Premio del Cuore a Donatella Cinelli Colombini, presidente dell’Associazione Nazionale Le Donne Del Vino, per il grande lavoro compiuto nella divulgazione delle manovre di disostruzione pediatrica e non, con la condivisione del progetto SicurezzAtavola, creato da Maria Chiara Zucchi capo redattrice della rivista “La Madia Travelfood” che unisce le esperienze di “Salvamento Academy” nella formazione medica con le tecniche di corretta preparazione del cibo dello Chef Dario Picchiotti.

Gualtiero Marchesi, il cuoco italiano più famoso nel mondo, recentemente scomparso, è stato il primo, nel 2015, ha diffondere il progetto di formazione degli addetti alla ristorazione sulle pratiche anti soffocamento che consentono di salvare, soprattutto i bambini, durante i pasti, mediante una corretta preparazione degli alimenti e la tempestiva attuazione della disostruzione. Le Donne del vino hanno scelto di seguire il suo esempio, di raccogliere il testimone, e il 16 novembre 2017, nell’ambito del progetto “Le Donne del Vino e SicurezzAtavola” preparato da Antonietta Mazzeo, delegata Emilia Romagna, gli avevano assegnato il premio «Personaggio dell’Anno» dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino.

«Le Donne del Vino si impegnano a raccogliere l’eredità di Gualtiero Marchesi, e a diffondere i suoi insegnamenti nel resto d’Italia – spiega la presidente – sarà una delle attività che impegneranno le delegazioni regionali nel 2018: organizzare corsi per insegnare a cuochi e addetti del settore ristorazione, studenti delle scuole alberghiere e in generale chi lavora nel mondo vino-cibo, le tecniche corrette di preparazione degli alimenti e degli interventi immediati di disostruzione immediata delle vie respiratorie che evitano la morte e le lesioni». Il soffocamento derivato dall’ingestione di corpi estranei è una delle principali cause di morte nei bambini di età compresa tra 0 e 3 anni ed è comune anche in età più avanzata, fino a 14 anni: il 78% delle morti dei bambini è causato da soffocamento, a causa del cibo, durante l’ora dei pasti, numeri impressionanti.

Galvanina: premio del cuore a Donatella Cinelli Colombini

Il Premio Nazionale Galvanina è uno dei riconoscimenti più rilevanti nel panorama enogastronomico nazionale. Suddiviso in sei sezioni (Cultura, Cucina, Vino, Giornalismo, Imprenditoria, Cuore), negli anni passati è stato assegnato a personalità dello spessore, per citare alcuni nomi, di Tonino Guerra, Gualtiero Marchesi, Vittorio Sgarbi, Pierluigi Celli, Carlo Cracco e tanti altri.

Il Festival della Cucina Italiana, che giunge nel 2018 alla 18ª edizione, è uno degli appuntamenti enogastronomici più rilevanti del Paese, raccogliendo il meglio del cibo, del vino e della cultura agroalimentare. Il Festival è coordinato da La Madia Travelfood, storicamente la prima rivista per la ristorazione, l’accoglienza e l’enogastronomia di qualità in Italia, l’unica ad essere distribuita alla ristorazione italiana in Gran Bretagna, oggi inserita nel contesto di Cose Belle d’Italia. Il Festival della Cucina Italiana è sicuramente uno dei principali punti di riferimento del panorama enogastronomico nazionale. Vetrina di esclusiva rilevanza per la promozione e la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e della cultura agroalimentare.

Antonietta Mazzeo
www.festivaldellacucinaitaliana.it
www.lamadia.com

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina dellaPrivacy.
Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'.
In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.

MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close