Korea e Covid-19: analisi del mercato attuale

Korea e Covid-19: analisi del mercato attuale

Korea: l’analisi della situazione e del mercato del vino al tempo del Covid-19

Tra le varie iniziative di Project Ganbei pensato da Erika Ribaldi per sostenere l’Italia in questo delicato momento c’è quello di offrire a tutte
le produttrici Donne del Vino , soprattutto a coloro che non hanno accesso al mondo asiatico, un set di informazioni che possano consentire di avere qualche notizia in più sulla situazione Covid-19 nei mercati asiatici. Grazie a Erika Ribaldi, promotrice di Ganbei, Donna del Vino, già export manager di Frescobaldi sui mercati asiatici, grazie a Elena Caini export sales presso Castello di Meleto che in collaborazione con il team di Sergio Valente Import e Evelyn Ho di Jebsen Fine wine due importatori in Taiwan hanno raccolto, tradotto e redatto alcune informazioni su Taiwan.
Grazie per la collaborazione a:
Yongbin Choi
Managing Director
Shindong Wine Co., Ltd.

 

Korea – Situazione del Covid-19 al 6 Maggio 2020

Status N° di persone
Confermati 10,806
Ricoverati 9,333
Morti 255
Risultati sospesi 1,218

Al momento stiamo assistendo ad un basso numero a due/una singola cifra di casi confermati al giorno.
Sembra che fino ad ora la situazione virus sia ben contenuta.
Ci sono dei cittadini sudcoreani che stanno entrando nel paese dall’estero ed alcuni di loro non sono disciplinati nel mantenersi in auto-quarantena. Abbiamo quindi qualche “faccenda in sospeso” che rende il resto vulnerabile a potenziali contagi da virus.
Nonostante l’esistente rischio del virus, stiamo diventando più indifferenti ed insensibili ad esso.
Il tempo è stato molto buono ultimamente e molte persone stanno facendo con entusiasmo attività all’aperto.
Molte persone sono fuori senza mascherina.
Il governo non sta limitando legalmente alcuna attività e nemmeno richiedendo l’obbligatorietà dell’uso delle mascherine.


[Scenario politico]

Il nostro attuale presidente Moon Jae-in e la sua amministrazione sono di sinistra.
L’amministrazione Moon ha altri 2 anni prima di una nuova elezione presidenziale.
Giusto lo scorso mese, il 15 di Aprile, abbiamo appena avuto un’elezione generale di membri del congresso che rappresentano vari partiti.
Il risultato ne è venuto fuori come una vittoria dominante del presente partito al governo, che è l’origine dell’attuale amministrazione.
Questa attuale amministrazione, insieme con il partito al governo, è pronta a guidare molti emendamenti radicali per raccogliere ulteriori tasse e ridistribuire la ricchezza all’interno della nostra economia.
Fondamentalmente e per esempio, è storicamente provato almeno nel nostro paese, che quando la sinistra è al potere l’economia non è forte e le circostanze non sono favorevoli per i settori privati.


[Scenario economico]
* La maggior parte delle seguenti misure economiche sono citate nel resoconto del 1° trimestre della Bank of Korea 2020, se non diversamente specificato.

PIL (trimestre-su-trimestre 2020 vs. 2019)
Criterio Tasso (%)
Prodotto interno lordo reale -1.4%
Reddito interno lordo reale -0.6%
Spesa (consumi privati) -6.4%
Spesa (consumi governativi) 0.9%
Esportazioni (valore) -2.0%
Importazioni (valore) -4.1%

(PIL andamento 2010 – 2019)


Rapporto del debito (basato sulla BIS: Bank of Int’l Settlement / sull’anno fiscale 2019)
Categoria USD (miliardi)
Settore pubblico 617
Familiare 1,485
Settore privato 1,589
Totale 3,691


Nel nostro anno fiscale 2019 il totale del debito di 3,691 miliardi di USD è il 237% del PIL della nostra nazione (media Unione Europea: 262% | Cina: 259% | Stati Uniti: 254%)
La Corea del Sud in totale si è posizionata al 4° posto tra i paesi con il più veloce incremento del debito dopo Singapore/Cile ed Hong Kong.
Il settore pubblico della Corea del Sud si è posizionato al 6° posto tra quelli con il più veloce incremento del debito.
I settori familiari e privati della Corea del Sud insieme si sono posizionati al 2° tra quelli con il più veloce incremento del debito dopo Hong Kong (3°: Cina).

 

CCSI (Indice Composito dei Sentimenti del Consumatore / per Apile 2020)
(Scala | OLTRE 100: ottimista / SOTTO 100: pessimista)


C’è una differenza tra gli indicatori economici rilasciati dal governo e cosa sente la gente nelle loro vite quotidiane sulle condizioni economiche generali.

Tasso di disoccupazione (Giugno 2019 – Marzo 2020)
(Verde: totale | Blu: maschile | Rosso: femminile)

Tasso di disoccupazione GIOVANILE (Giugno 2019 – Marzo 2020)
(Asse Y di sinistra scala: 10,000 persone)

Molti media dicono che il tasso di disoccupazione dichiarato dal governo non è accurato.
In aggiunta alla crisi da COVID-19, a causa dell’attuale strategia amministrativa messa in atto (menzionata in precedenza), i settori privati si stanno ristrutturando riducendo i costi fissi (spese generali) e liquidando i cespiti.
I grandi conglomerati stanno facendo questo che darà il via ai sub-fornitori/venditori come un effetto domino.
Quei grandi conglomerati qui contribuiscono alla parte più grossa del nostro PIL.
KOSPI: Mercato delle Azioni Coreano (1 anno come periodo)

Il governo ha bandito “le vendite allo scoperto” temporaneamente.
Sorprendentemente il nostro indice ha mostrato un buon recupero, guidato principalmente dagli individui.
Fondi/istituzioni assicurative straniere non sono ancora aggressivamente coinvolti.
Assisteremo più precisamente una volta che i settori privati finalizzeranno le dichiarazioni finanziarie sul secondo trimestre, affrontando pienamente le variabili causate dal resto del mondo.

Tasso di cambio (KRW vs. USD | 1 anno come periodo)
(Asse Y di destra scala: KRW)


Essendo un importatore, l’attuale trend dei cambi è un fattore molto frustrante.
Il grafico KRW vs. EUR è piuttosto allineato con quello di cui sopra.


[Settore vino]

Macro dati importazioni vino in Corea (2020 1°trimestre: trimestre-su-trimestre)
* Basato sui vini che sono stati sdoganati tra il 1° Gennaio ed il 31 Marzo)


Trend attuale del mercato
Nel mezzo del COVID-19, il nostro mercato è stato testimone che i canali tradizionali di vendita al dettaglio hanno tenuto il loro terreno.
L’ON-premise ha sperimentato un collasso drammatico/pauroso, più o meno del 50%.
Vediamo più “vini economici con etichette private” venduti solo alle loro particolari/rilevanti catene di vendita al dettaglio.
Quei vini hanno un Prezzo di 4,800 – 4,900 KRW (10% IVA inclusa) e vengono principalmente da Cile/Spagna.
Cambio normativo su tutte le bevande alcoliche incluse quelle prodotte localmente e importate (effettivo dal 15 Novembre 2019)
Come precedentemente comunicato, NON ci è permesso di effettuare promozioni convenzionali BTL (Below the line) comprendenti incentivi/sconti ecc.
Alcuni importatori sono piuttosto cauti ed alcuni sono ancora piuttosto aggressivi.
Dopo aver ricevuto un consulto legale, nessuno è sicuro di cosa possiamo fare e di cosa NON possiamo fare a meno che non ci sia un caso precedente. Chiunque venga preso per primo, sarà il caso precedente.

Cambio normativo sulle bevande alcoliche per e-commerce incluse quelle prodotte localmente e importate (effettivo dal 3 Aprile 2020)
Il governo NON ha permesso transazioni di vendita di bevande alcoliche via e-commerce.
Adesso il bando è interrotto con qualche irrealistica condizione:
– se hai costruito la tua propria piattaforma e-commerce; o
– vendi i tuoi prodotti attraverso piattaforme e-commerce esistenti
– SOLO i consumatori privati possono acquistare online (il pagamento è fatto online)
– MA quei consumatori devono prendere i beni acquistati in punti designati per il ritiro fisico faccia a faccia. (I punti di ritiro possono essere supermercati, negozi CVS, ecc.)
Il governo sta facendo questo cambio normativo in un modo molto irrealistico ed incomprensibile perché:
– tutti i canali esistenti di vendita al dettaglio hanno preso ordini via telefono/e-mails/messaggi da consumatori privati
– quei consumatori privati pagherebbero tramite bonifico o strisciando la carta di credito visitando fisicamente negozi rilevanti
– MA dietro questa richiesta, puoi ricevere le bottiglie consegnate porta a porta ai costi del venditore facendo affidamento sui servizi di corrieri locali.
L’intera idea dell’ e-commerce è di comprare ed avere i tuoi acquisti consegnati in qualche click.
MA questa nuova tolleranza verso la vendita di bevande alcoliche via e-commerce molto specificatamente proibisce la parte della “consegna”
Dopo aver ricevuto un consulto legale, nessuno è sicuro di cosa possiamo fare e di cosa NON possiamo fare a meno che non ci sia un caso precedente. Chiunque venga preso per primo, sarà il caso precedente.
Stiamo attualmente rivedendo/studiando di costruire una piattaforma e-commerce (fondamentalmente website/app telefonica) per essere pronti.

Riguardo i 2 sopra menzionati differenti cambi normativi, Shindong Wine segue una stretta ottemperanza per:
(1) la sua propria filosofia ed etica di funzionamento e gestione; e
(2) per il fatto che siamo sussidiari di una compagnia madre, Ilshin Spinning, che è una società quotata nel mercato azionario coreano.

 

Ognuno per favore stia al sicuro. Yongbin Choi

Direttore Generale Shindong Wine Co., Ltd.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi