Lo sport difende la violenza offende

Lo sport difende la violenza offende

Lo sport difende la violenza offende

Le Donne del Vino della Toscana e le rugbiste di Tacco ovale capofila di un’azione a favore del centro antiviolenza Artemisia. Con loro Leonardo Pieraccioni

rugbiste e Donne del vino con Leonardo Pieraccioni

rugbiste e Donne del vino con Leonardo Pieraccioni

21 maggio 2016 la palla ovale diventa uno strumento di solidarietà e unisce le atlete rugbiste del “Tacco ovale”Florentia Rugby, le Donne del vino della Toscana e tre chef appassionati sportivi per una cena a sostegno del centro antiviolenza Artemisia.
“Il terzo tempo è servito” come dire il momento più solidale e autenticamente sportivo del rugby vissuto a tavola per contrastare, uniti, la violenza contro le donne <<lo sport difende la violenza offende>>. Un messaggio buono sotto ogni punto di vista, un messaggio che ha convinto anche Leonardo Pieraccioni a partecipare.

Donne del vino e rugby al femminile contro la violenza

Donne del vino e rugby al femminile contro la violenza

Paolo Gori – Da Burde, Filippo Saporito- La leggenda dei Frati, Salvatore Toscano – Osteria Mangiando mangiando hanno preparato una cena di alta cucina con questo menù: Sformato di cicoria e ginger in salsa di barbabietole, Cappellacci al pecorino fresco, limone e erba cipollina con crema di piselli, Guancia brasata accompagnata da patate machè e verdure croccanti, Sorbetto di fragole su crema di tapioca e cocco.
In abbinamento i grandi vini delle Donne della Toscana che hanno avuto nella Delegata Antonella D’Isanto una portavoce appassionata.

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina dellaPrivacy.
Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'.
In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.

MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close