Vinitaly 2019: tavola rotonda delle DDV delle Marche

Vinitaly 2019: tavola rotonda delle DDV delle Marche

Vinitaly 2019: le Donne del Vino delle Marche organizzano una tavola rotonda sullo sviluppo del territorio

Quest’anno al Vinitaly protagoniste sono Le Donne del Vino delle Marche. L’appuntamento è per martedì 9 aprile alle 10.30 sulla Terrazza della Regione Marche con la Tavola Rotonda “Condivisione e Confronto per una crescita di territorio”. Un confronto tra Istituzioni ed autorevoli relatori del settore enologico circa le possibili azioni da porre in campo per uno sviluppo coordinato e sostenibile.

Nel fitto programma dell’Associazione Nazionale delle Donne del Vino, presieduta da Donatella Cinelli Colombini, motore propulsivo delle Associate, appare quest’anno uno spazio d’approfondimento curato dalle Donne del Vino delle Marche e dedicato all’improrogabile necessità di crescita e ottimizzazione dello sviluppo della regione Marche, nel settore dell’agricoltura e dunque in quello enologico.
Allo scopo di affrontare alcune tematiche inerenti le possibili azioni da intraprendere al fine di perseguire un percorso di crescita integrata, di concerto con la Regione Marche, si è ritenuto opportuno invitare alla Tavola Rotonda figure autorevoli del mondo enologico e della comunicazione di settore di respiro nazionale, nell’intento di recepire strategie possibili ed idee nate da punti di vista esterni alla nostra regione.
Per tali motivazioni alla Tavola Rotonda siederanno, oltre alla nostra Presidente Nazionale Donatella Cinelli Colombini e alla nostra Delegata delle Marche Daniela Sorana, anche la Vice Presidente della Regione Marche Anna Casini, il giornalista e Direttore Responsabile di Wine Meridian Fabio Piccoli, la giornalista e consulente marketing internazionale Michele Shah. Moderatrice dell’incontro sarà la giornalista e direttore editoriale di Wine Meridian Lavinia Furlani.

Le tematiche che si affronteranno verteranno sulla necessità di comunicare i prodotti di un territorio attraverso strategie mirate, fondate sulla profonda conoscenza del territorio d’interesse e delle sue peculiarità identitarie.
Il tutto con la chiara finalità della sostenibilità e quindi dell’impatto delle nostre azioni sulle generazioni a venire.

Al termine della Tavola Rotonda si aprirà una degustazione con i sedici vini delle Donne del Vino delle Marche, di seguito dettagliati:
1. Eleonora Berluti, La Calcinara, con “Il Cacciatore di Sogni” Rosso Conero Doc 2016
2. Giuliana Campolucci, Benforte, con “Barbangelo” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore 2017
3. Nazzarena Ceci Togni, Az. Ceci Enrico, con “Santa Maria d’Arco” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore 2017
4. Paola Cocci Grifoni, Tenuta Cocci Grifoni, con “Colle Vecchio” Offida Pecorino DOCG 2016
5. Serena Darini, Colognola-Tenute Musone, con “Darini” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC-Spumante Extra Brut Metodo Classico 2013
6. Ondine De La Feld, Tenuta di Tavignano, con “Misco Riserva” Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico DOCG 2016
7. Loretta di Maulo, Le Vigne di Clementina Fabi, con “Terre di Offida” Passerina Spumantizzata DOC Bio 2017
8. Caterina Garofoli, Garofoli Vini, con “Podium” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore 2016
9. Elena Lorenzetti, Santa Barbara, con “Le Vaglie” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico 2018
10. Giusy Marconi, Marconi Vini, con “Seduzione” Lacrima di Morro D’Alba Superiore 2016
11. Stefania Palazzesi, Tenuta Mattei, con “San Paterniano” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore 2016
12. Angela Piotti Velenosi, Velenosi Srl, con “Passerina Brut” Metodo Charmat
13. – Donatella Sartarelli, Sartarelli, con “Tralivio” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore 2017
14. Marika Socci, Az. Vitivinicola Socci, con “Marika” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore 2016
15. Daniela Sorana, Colonnara Viticultori in Cupramontana, con “Ubaldo Rosi” Brut Metodo Classico Riserva Verdicchio DOC 2012
16. Emanuela Tiberi, Az. Agr. Tiberi David, con “Occhio si Gallo” Vino Cotto Stravecchio 2006.

La Tavola Rotonda avrà luogo al Padiglione 7- Stand C6-C9 alle ore 10,30.

Ufficio Stampa: roberta ridolfi

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina dellaPrivacy.
Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'.
In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.

MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close